­
Blog Viaggigiovani.it

Il Blog di Viaggigiovani.it

COSA SI INTENDE CON WORKSHOP FOTOLISTICO?

Un workshop fotOlistico è un invito a fare un’esperienza all’inseguimento della luce, fuori e dentro di sé, attraverso fotografia e rilassamento, contemplazione e meditazione. La macchina fotografica è il taccuino con cui registrare momenti ed emozioni, l’ambiente naturale è lo scenario dove immergere corpo, mente e spirito. Accompagnati da un fotografo naturalista e da un professionista olistico, il workshop vuole far vivere ai partecipanti un’esperienza di relax e benessere in un luogo naturale di grande splendore, stimolando la visione creativa del proprio occhio fotografico e favorendo la percezione della bellezza interiore in un’atmosfera di pace e armonia.

Viaggi Turchia, e' tornato il momento ideale per scoprire le sue meraviglie

Fa parte dell’Asia, ma geograficamente è proiettata verso l’Europa e culturalmente è un ponte sospeso fra Oriente e Occidente, tra antico e moderno: la Turchia è una terra da scoprire, meglio se con un tour organizzato per riuscire a coglierne tutte le incredibili attrattive. Dalla città simbolo quale Istanbul, alle sterminate distese dell’Anatolia, dai bizzarri monti della Cappadocia, fino al Mar Egeo, alle spiagge e ai resort di Kas e Fethiye. La stagione è quella giusta e l'anno è quello ideale: da giugno a settembre la Turchia è al massimo del suo splendore, inoltre è vicina, sicura e incredibilmente conveniente. Ma la Turchia è anche un paese vasto e complesso: per evitare il rischio dispersione, ecco le destinazioni e le attrazioni che devono assolutamente rientrare nella tabella di marcia nella tua estate 2019.

PERCHE' TRENTINO?

Dopo anni di viaggi in tutto il mondo cresce la voglia di riscoprire le proprie origini e dedicarsi al proprio territorio: il Trentino. Sono mille i volti che posizionano il Trentino tra le regioni più belle d’Italia, grazie alle sue vette dolomitiche mozzafiato che si specchiano nelle limpide acque dei laghi, i borghi, castelli, musei all'avanguardia e le città d’arte. Un Trentino tra sapori e panorami unici, capace di regalare emozioni sempre nuove, grazie alla sua natura incontaminata, ai suoi colori, alla sua cultura e alle sue tradizioni… un territorio da scoprire, vivere e respirare a 360°.

Ecco 5 buoni motivi per scoprire il Trentino (e dimenticare lo stress da città)!

Come richiedere l'E-visa turistico per entrare in Cambogia

Stai organizzando un viaggio in Cambogia e desideri avere informazioni precise sul visto di ingresso? Di seguito chiare indicazioni per richiedere online il visto turistico per la Cambogia, una procedura facile, veloce e snella.

 

Lunedi' 29 ottobre 2018 la Turchia svelera' al mondo il nuovo aeroporto di Istanbul

Mancano pochi giorni al lancio: Lunedì 29 ottobre 2018 la Turchia svelerà al mondo il nuovo aeroporto di Istanbul (IGA), la nuova destinazione in città per i voli commerciali nonché l’aeroporto più grande al mondo. Considerato dal presidente Erdoğan uno dei progetti più preziosi dei suoi mandati, l’aeroporto servirà come base per (costruire) la prima città aeroportuale del Paese.

Capodanno alternativo tra i villaggi incantati nel cuore della Turchia

Brindisi, cene forzate, convenevoli. Quest’anno potresti dire di no a tutti e scappare in Cappadocia, per vivere un Capodanno davvero magico. La Cappadocia è una regione interna della Turchia, che ha conservato intatti paesaggi incantati, piccole chiese, villaggi scavati nella pietra e un’atmosfera di grande pace. Il suo essere crocevia di commerci e scambi l’ha preservata dalle scorrerie, e ha mantenuto il suo allure di oasi per chi l’attraversa.

Viaggigiovani.it propone un tour in India per partecipare all'Holi Festival del 2019

Rosso, giallo, arancione. Un tripudio di colori caldi e vivaci. L’Holi Festival, che si celebra in tutta l’India per accogliere l’arrivo della Primavera, è una delle feste più antiche, popolari ed attese in tutta l'Asia. Conosciuta come la festa della gioia, dell'amore, dei colori, l'Holi - letteralmente "brucia" - commemora la vittoria del bene sullo spirito del male, "Holika" - bruciato (appunto) in falò. Il Festival simboleggia la rivalsa del luce sulle tenebre e segna la fine del triste Inverno e l'inizio dell'abbondante Primavera, ma le sue origini sono legate alla mitologia.

Safari in Tanzania tra i parchi faunistici piu' suggestivi d'Africa

Wildlife e grandi emozioni, come attendere l’alba per ammirare il risveglio degli animali che si muovono in gruppo per abbeverarsi al fiume, o assistere alle tenerezze inaspettate della toilette mattutina di mamma leonessa ai piccoli. Il safari è uno dei momenti più entusiasmanti di un viaggio in Africa, ma quali sono i parchi migliori per un tour in mezzo alla natura? Senza dubbio il Serengeti e il Ngorongoro, magnifiche riserve naturali situate entrambe in Tanzania. Ci troviamo nell’Africa Orientale, non a caso non lontano dal Madagascar (la meta sognata degli animali selvatici che sognano di scappare dalla cattività del giardino zoologico di New York nel noto e omonimo film di animazione).

Serengeti e Ngorongoro Crater sono il top per quanto riguarda le possibilità di avvistamento dei celeberrimi big five, i cinque grandi animali africani, ma anche tanti altri. Scopriamoli insieme.

Scopri insieme a una fotografa professionista lo spirito dell’Africa

Catturare l’essenza dell’Africa, immortalarne luci e colori in immagini, rubarne lo spirito indomabile per portarlo con sé: per ogni fotografo (o aspirante tale) la Namibia è la meta ideale per un servizio fotografico da National Geographic. Animali colti nel loro habitat, savana e montagne, ogni giorno si apre con paesaggi nuovi e sono innumerevoli gli scatti che si possono fare. Vediamo insieme quali sono i click imperdibili per un viaggio in Namibia, le 5 fotografie che faranno il pieno di like sui social network e che, opportunamente ingrandite, possono trasformarsi in splendidi quadri da appendere alle pareti di casa. Originali e assolutamente unici.

Dopo 3 anni ha riaperto il piu' grande bosco di sequoie giganti degli Usa

Il Mariposa Grove, uno dei pezzi forti dello Yosemite National Park, il 15 giugno 2018 ha riaperto al pubblico dopo uno sforzo di quasi 3 anni e 40 milioni di dollari impiegati per ristabilire la tranquillità di quest’area naturale e la sua salute ambientale. Il boschetto, che si trova vicino all'ingresso meridionale del parco a Wawona e ha ricevuto più di 1 milione di visitatori l'anno, comprende circa 550 sequoie giganti, alcune delle quali sono tra i più grandi alberi del mondo, raggiungendo 285 metri di altezza e 2.000 anni di età. Come parte di un progetto i cui costi sono stati divisi equamente tra il servizio del parco e la no-profit Yosemite Conservancy, gli operai hanno lavorato per restituire la zona ad uno stato più naturale e per ridurre le minacce per questi enormi alberi. Dopo aver "strappato" la pavimentazione asfaltatata, sono stati messi in piedi nuovi sentieri escursionistici, con la costruzione di passerelle in legno su zone delicate e umide, e l'importante reinserimento di piante autoctone,. I funzionari dei parchi, inoltre, hanno sostituito le vecchie toilette “a turca” con quelle moderne a sciacquone con nuova segnaletica ed hanno rimosso il negozio di souvenir e le corse dei tram, che hanno caratterizzato l’arrancamento dei camion diesel che trasportavano numerosissimi turisti a pochi metri dagli alberi.

Celebriamo la Giornata mondiale degli Oceani 2018

Ultimamente il mondo si sta accorgendo della troppa plastica sulle nostre spiagge e nelle acque degli oceani. Essendo molto contenti di questo apparente cambio di rotta, anche se apparente, per celebrare la Giornata mondiale degli Oceani 2018 stiamo pensando a soluzioni alternative alle miriadi di cannucce di plastica "usa e getta".

I danni, che questi oggetti arrecano all’ambiente, sono stati documentati dalla Coalizione Inquinamento da Plastica (Plastic Pollution Coalition): "Ogni giorno più di 500 milioni di cannucce di plastica sono usate e gettate solamente negli Stati Uniti". Altri paesi, come il Sudafrica purtroppo, non sono da meno. Gran parte di queste cannucce arriva ad un certo punto sulle spiagge di mezzo mondo e nelle acque, finendo per danneggiare tartarughe, uccelli e pesci, che se le ritrovano nello stomaco.

In questi giorni la campagna "Combatti l’inquinamento della plastica" lanciata con l’hashtag #BeatPlasticPollution, ci permette di vedere gli effetti devastanti sul Pianeta, permettendoci di agire in qualche modo con le nostre azioni quotidiane.

viaggi skyline arancio 2020
­

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Untitled Box

Hey, te ne stai gia' andando?

Resta con noi per scoprire luoghi insoliti, ricevere consigli di viaggio e approfittare di promozioni vantaggiose per le tue prossime avventure.