­
Colombia

Colombia

La Colombia è il Paese di contrasti. Primo fra tutti, quello etnico, frutto della fusione di amerindi, discendenti di coloni spagnoli e schiavi africani. E poi quello paesaggistico, dato dal fatto che questo Paese sudamericano si affaccia con le sue spiagge sul Mar dei Caraibi, mentre al suo interno ospita la foresta amazzonica, pianure tropicali e una parte della Cordigliera delle Ande. Come tutti i popoli latini, anche i colombiani stupiscono i viaggiatori per la loro ospitalità e la passione irrefrenabile per il ballo e per i ritmi caraibici. Ogni occasione è buona per fare festa ed esibirsi in ritmi sensuali e appassionati.

Città incantevoli, come Medellin e Cartagena, spiagge lunghissime, come quelle dell’Arcipelago di San Andrés, siti archeologici immersi nella foresta tropicale, come la Ciudad Perdida e gente sorridente, rendono questo Paese la meta ideale per una vacanza all’insegna dell'esplorazione e dello svago. Un tour in Colombia è un’avventura che riserva soprese inaspettate, un patrimonio culturale e paesaggistico immenso e panorami senza tempo. Osservare con i propri occhi la giungla e il mar dei Caraibi è il contrasto che ci porta a scegliere la Colombia come meta di una prossima fuga.

Chi non ha voglia di intraprendere un viaggio alla scoperta di questi angoli di mondo per vivere il privilegio di essere fra i primi? Vi diamo un suggerimento: partite con i Nomadi Moderni 😜

 

 

DESTINAZIONE RAGGIUNGIBILE PER TURISMO

 
In base alla normativa italiana vigente, sono consentiti gli spostamenti per turismo verso questo Paese. Restano tuttavia delle limitazioni all'ingresso e al rientro, consultabili alla sezione "Disposizioni C-19" di questa pagina.

Tour Colombia, le nostre meravigliose proposte di viaggi in Colombia

 

 

Colombia Special | Tour Piccoli Gruppi

Colombia Special Tour Piccoli Gruppi

Bogota', Cano Cristales, La Guajira, Cartagena. Autentico Viaggio in Colombia fuori dai soliti schemi.

Prezzo: 3.250€ | Durata: 15 giorni
 

­ A Cartagena de Indias ogni cosa è diversa.
Questa solitudine senza tristezza,
questo oceano incessante,
questa immensa sensazione di essere arrivato.­

Gabriel García Márquez

TOUR COLOMBIA | DISPOSIZIONI C-19

Disposizioni aggiornate al 02/05/2022

Per recarsi in Colombia per motivi turistici, i viaggiatori italiani devono presentare la certificazione che attesti il completamento del ciclo vaccinale (almeno due dosi, o una dose nel caso di vaccino monodose) da almeno 14 giorni prima dell’ingresso nel Paese.

Coloro che non sono vaccinati o non abbiano completato il ciclo vaccinale possono comunque fare ingresso in Colombia a patto di presentare il risultato negativo di un tampone molecolare PCR, che deve essere effettuato a partire dalle 72 ore prima dell’imbarco, oppure il risultato negativo di un tampone rapido antigenico, che deve essere effettuato a partire dalle 48 ore prima dell’imbarco.

A prescindere dalla modalità d'ingresso, tutti i viaggiatori sono tenuti a compilare, a partire dalle 72 ore prima della partenza, il modello Check-Mig, senza il quale le compagnie aeree non consentiranno l’imbarco.

Indipendentemente dalla destinazione, viaggiare in questo periodo richiede pazienza e flessibilità, caratteristiche radicate in ogni Nomade Moderno. Per un piacevole svolgimento del viaggio, verranno adottate misure appropriate come da disposizioni governative in loco, che comunicheremo via e-mail prima della partenza. In ogni caso è richiesta la massima collaborazione ad ogni partecipante.

Ove non specificato diversamente, eventuali tamponi e/o test Covid-19 sono da intendersi a carico dei partecipanti.
Dal 01 al 31 maggio 2022 (fatta salva la possibilità di adottare provvedimenti diversi), in base all’Ordinanza 28 aprile 2022 del Ministero della Salute, al rientro in Italia da qualsiasi Paese estero, è obbligatorio presentare (al vettore al momento dell’imbarco e a chiunque sia preposto a effettuare i controlli) una delle seguenti documentazioni:
  • la certificazione “verde” COVID-19, da cui risulti vaccinazione completa anti-SARS-CoV-2 effettuata da meno di 9 mesi, o vaccinazione completa e dose di richiamo (booster), oppure
  • la certificazione “verde” COVID-19, da cui risulti la guarigione da Covid-19 da meno di 6 mesi, oppure
  • il risultato negativo di un test PCR molecolare effettuato a partire dalle 72 ore precedenti l'ingresso in Italia, o il risultato negativo di un test antigenico rapido effettuato a partire dalle 48 ore precedenti l'arrivo in Italia

Coloro che non presentano la certificazione “verde” COVID-19 da vaccinazione o guarigione oppure il risultato negativo di un tampone, possono ugualmente rientrare in Italia ma devono:
  • sottoporsi a quarantena (informando la ASL competente per attivare la sorveglianza) presso l’indirizzo indicato nel dPLF, per un periodo di 5 giorni
  • al termine dei 5 giorni di quarantena, effettuare un test molecolare PCR o antigenico rapido

Inoltre:
  • le certificazioni sopra elencate possono essere esibite sia in formato digitale che cartaceo
  • i minori al di sotto dei 6 anni possono entrare in Italia senza ulteriori formalità e sono sempre esentati dall'obbligo di test molecolare o antigenico
 
 
 
 
viaggi skyline arancio 2020
­

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.