­

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Le misure adottate da Viaggigiovani.it causa Coronavirus (Covid-19) per tutelare i viaggiatori

Il mondo dei viaggi sta risentendo dell’effetto "Nuovo Coronavirus” (Covid-19). Ogni Paese sta adottando le proprie restrizioni: alcuni hanno vietato temporaneamente l’ingresso agli italiani, altri invece hanno adotatto misure di controllo in arrivo ma senza divieti, quindi sono tutt’ora raggiungibili.

Premesso che la salute vada anteposta a qualsiasi cosa, ci teniamo ad evidenziare come sta agendo lo staff di Viaggigiovani.it:

  • costante dialogo con compagnie aeree e corrispondenti di tutte le mete trattate
  • monitoraggio ora per ora di aggiornamenti da fonti ufficiali
  • meeting giornalieri (in web call) con valutazione caso per caso (viaggio per viaggio)
 
 

COME CI COMPORTIAMO PER I VIAGGI ANNULLATI CAUSA IMPOSSIBILITA' AD OFFRIRE IL SERVIZIO

Attualmente la nostra priorità è rivolgere assistenza ai viaggi della Primavera (sia di gruppo che su misura): stiamo contattando, in ordine di data, tutti i viaggiatori che hanno prenotato un viaggio in partenza entro il 03 aprile 2020, comunicando le seguenti condizioni.

Ai viaggiatori che hanno pagato l'intero importo del viaggio:
  • a) congelamento della quota versata con proposta di posticipazione del viaggio (condizioni da determinare partenza per partenza)
  • b) restituzione del saldo tramite bonifico e congelamento dell'acconto tramite voucher*

Ai viaggiatori che hanno pagato solamente l'acconto del viaggio:
  • a) congelamento della quota versata con proposta di posticipazione del viaggio (condizioni da determinare partenza per partenza)
  • b) congelamento della quota versata tramite voucher*

*Il voucher è valido per prenotazioni entro 365 giorni dalla data di emissione e fa riferimento all'art. 28 del decreto legge salva-turismo del 02 marzo 2020, n.9, approvato dal Consiglio dei ministri e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Come espressamente riportato il decreto rimanda all'organizzatore la possibilità di scegliere la modalità di compensazione.

Per chi avesse prenotato un viaggio con partenza dopo il 04 aprile, valuteremo caso per caso in base alle limitazioni governative imposte alle regioni italiane ed imposte dalle singole destinazioni.

Per chi avesse prenotato un viaggio per la prossima Estate, chiediamo un po’ di pazienza perché al momento non siamo in grado di darvi assistenza; comunque monitoriamo costantemente la situzione, attendendo gli sviluppi con la speranza che si torni presto alla normalità.

Specifichiamo: la situazione è in costante evoluzione, quindi quanto comunicato è soggetto a frequenti variazioni. Stiamo agendo in tutta trasparenza, per tutelare quanto più possibile i nostri viaggiatori, ma anche noi stessi ;)

Il team dedicato è:
  • Karen e Michela: assistenza viaggi in Giappone e Corea del Sud
  • Luca e Beatrice: assistenza viaggi in Africa
  • Emmanuela e Kristian: assistenza viaggi in Asia
  • Maria e Kristian: assistenza viaggi in Sud America e Medio Oriente
  • Marzia e Maddalena: assistenza viaggi in Centro e Nord America

Per tenersi costantemente informati (con fonti ufficiali):
PS: siamo certi che il futuro sarà ancora ricco di viaggi!

 
­

Le nostre destinazioni

Per ogni destinazione, proponiamo itinerari non standardizzati, associati ad uno o più stili e modi di viaggiare.

 
­

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Lo promettiamo: non ti tempesteremo!

E-mail:
Per presa visione dell'informativa sul trattamento dei dati e consenso al trattamento per finalità relative al business e statistiche e di marketing, promozione, profilazione e trasferimento dati a terzi (4.c e 4.b dell’Informativa Privacy ai sensi degli artt. 13 e ss. Regolamento UE 679/2016).