­

WEEKEND DI ALPINISMO BASE AI PIEDI DEL MONTE BIANCO

PRENOTA IL TOUR

RICHIEDI INFO

 

Logo Tour Evento
 

Donne di Montagna e Anna Torretta ci portano tra i panorami mozzafiato della Val Veny

Il 16-17 luglio 2022 fissiamo in agenda l’appuntamento Donne di Montagna: un weekend all’insegna dell’alpinismo base in compagnia di Anna Torretta, guida alpina della Società Guide Courmayeur, alpinista e pure architetto. Pluri-campionessa di arrampicata su ghiaccio che per molti anni è stata migliore atleta italiana a livello assoluto: avremo a disposizione due giornate intense per apprendere da lei i tanti segreti della montagna e farci raccontare le sue avventure in quota!

Grazie alla sua pluriennale esperienza apprenderemo le diverse tecniche per salire e scendere sulle ferrate in sicurezza, i nodi per legarsi su ghiaccio e su roccia, le tecniche base per affrontare una scalata, il recupero dal crepaccio e la corda doppia! Non mancheremo di leggere una cartina e imparare ad orientarsi. A far da cornice alla nostra uscita tra sole donne la spettacolare magia di Courmayeur e il Monte Bianco in un ambiente selvaggio che ci porteremo per molto tempo nel cuore. Pernotteremo a quota 2.590 m, nell’accogliente Rifugio Monzino, splendida struttura che erge tra i tormentati ghiacciai del Brouillard e del Freney: luoghi che hanno fatto la storia dell’alpinismo!

A tutte le partecipanti sarà riservato un gadget Montura e un omaggio targato GM... fotocamere pronte per riprendere ogni istante di questa fantastica avventura!

 

 

­ Tutti vogliono vivere
in cima alla montagna,
ma la felicità e la
crescita si trovano nel
cammino per scalarla
­

Confucio

 

WEEKEND DI ALPINISMO BASE AI PIEDI DEL MONTE BIANCO | IN BREVE

­ Date di partenza­ Prezzo 
Dal 16 al 17 luglio 2022 290
   
­ Partecipanti­ Durata
Max 6 2 giorni
   
­Luogo di ritrovo­ Assicurazione 360°
Parcheggio Rifugio Monzino Val Veny (08:30) Annullamento, malattia, spese mediche, bagaglio e copertura pandemie
   
­ Pernottamenti­ Pasti
Rifugio Monzino 1 colazione, 1 cena
   
­ Trasporti­ Assistenza
Non previsti Guida alpina certificata
   
­ Attività­ Requisiti
Trekking/Alpinismo (per escursionisti EEA) Esperienza di progressione su terreno sconnesso

 

 
­
3 motivi per scegliere il Tour

 

­
Consulta l'itinerario del Tour

 

­
Prezzi e partenze del Tour

 

­
Leggi dove dormiremo
­
Info specifiche sul Tour
­
Le esperienze delle viaggiatrici

 

WEEKEND DI ALPINISMO BASE AI PIEDI DEL MONTE BIANCO | TOP 3 ESPERIENZE

Weekend Monte Bianco

1. Esplorare la Val Veny, fiore all’occhiello della Val d’Aosta

La Val Veny, culla di Courmayeur, è un territorio dal contesto naturalistico tutto da scoprire! Nota per essere ai piedi della montagna più alta d’Italia, il massiccio del Monte Bianco di 4810 m, e per la bellezza delle altre vette circostanti: qui lo scenario è caratterizzato dalla maestosità dei ghiacciai! Cartoline che conquisteranno senza dubbio i nostri occhi!

 

Weekend Monte Bianco

2. Vivere un’esperienza unica con la guida alpina Anna Torretta

Trascorrere un weekend in compagnia di Anna Torretta sarà un'esperienza davvero memorabile. Appassionata di montagna a 360°: alpinista, guida alpina e atleta pluri-premiata che dal 2008 si dedica a viaggi di esplorazioni sulle montagne più belle del mondo. Apprenderemo insieme a lei le tecniche dell’alpinismo base e tutti i segreti della montagna!

 

Weekend Monte Bianco

3. Condividere momenti unici e irripetibili tra donne di montagna

Un entusiasmante weekend in quota con Donne di Montagna, realtà fondata nel 2018 da Marzia Bortolameotti, con lo scopo di connetterci, ispirarci e raccontarci la montagna in chiave femminile. Una bella occasione per esplorare e condividere una passione comune insieme ad altre donne, scambiarsi idee e opinioni e sicuramente far nascere nuove amicizie!

 

WEEKEND DI ALPINISMO BASE AI PIEDI DEL MONTE BIANCO | ITINERARIO

Questo tour ben calibrato è frutto di sperimentazioni precedenti, sia del team Donne di Montagna che di altre partecipanti. Il programma è una linea guida e le Donne di Montagna già lo sanno: talvolta le circostanze possono cambiare, soprattutto le condizioni meteorologiche pertanto l'esperienza sarà posticipata alla prima data utile. Sarà comunque nostra premura comunicare alle partecipanti eventuali modifiche.
 

 

­IN PROGRAMMA

Ore 08:30 | Partiamo dalla Val Veny, sovrastati dal Monte Bianco di Courmayeur e dall’Aiguille Norie de Peuterey. Ritrovo presso il parcheggio Rifugio Monzino in Val Veny (arrivo con mezzi propri) dove incontreremo la guida alpina che ci introdurrà brevemente al nostro weekend alpinistico.

Ore 09:00 - 14:00 | Saliamo lungo il “sentiero attrezzato della Capanna Gamba”, accesso impegnativo, ma senza dubbio spettacolare e significativo dal punto di vista storico. Il percorso è stato risistemato negli ultimi anni, ma mantiene ugualmente il suo lato più selvaggio.

Ore 14:00 | Possibilità di pranzare in rifugio o al sacco. Si consiglia l'ottima pasta del rifugio 🍝

Ore 14:30 | Sistemazione in rifugio in camerata

Ore 15:00 | Esercizi di legatura e corda doppia dietro al Rifugio

Ore 16:00 | Lettura delle cartine, uso della bussola e orientamento.

Ore 17:00 | Relax in attesa delle luci del tramonto.

Ore 19:00 | Cena in rifugio.

­PERNOTTAMENTO

Rifugio Monzino

­ IN PROGRAMMA

Ore 07:30 | Colazione in rifugio.

Ore 08:30 - 13:00 | Oggi scendiamo sul ghiacciaio del Bruillard, con piccozza e ramponi e proviamo la tenuta del materiale nel ghiaccio. Impariamo le legature su ghiacciaio, l’uso del materiale di sicurezza con prova di recupero da crepaccio. Non scordiamo di portare anche le scarpette da arrampicata, perché se avanza tempo... ci divertiremo tutte insieme.

Ore 13:00 | Possibilità di pranzare in rifugio o al sacco.

Ore 14:00 - 16:30 | Discesa su ferrata “Franco Garda”: 1.000 m di dislivello negativo, di cui 300 m di ferrata vera e propria, con scalette e passaggi aerei per rientrare in Val Veny.

Ore 17:00 | Rientro al parcheggio Rifugio Monzino in Val Veny e arrivederci alla prossima!

 

 

WEEKEND DI ALPINISMO BASE AI PIEDI DEL MONTE BIANCO| PREZZI E PARTENZE

PREZZI GARANTITI
Lo promettiamo: i nostri prezzi non subiranno mai alcuna variazione, anche e soprattutto per agevolare chi prenota con anticipo

­
­
­

Dal 16 al 17 luglio 2022

290

 

 
  • 1 pernottamento in rifugio: struttura tipica, in camerata con letti a castello e servizi in comune
  • Pasti: 1 colazione | 1 cena
  • Attività: attività alpinistiche base
  • Assistenza: guida alpina certificata

Ulteriori vantaggi che Viaggigiovani.it ti garantisce:
  • Trasferimenti da/per struttura ricettiva
  • Tutte le bevande e i pasti non menzionati
  • Tassa di soggiorno (se richiesta)
  • Tamponi e/o eventuali altri test Covid-19 (se richiesti)
  • Gli extra in genere e tutto quanto non descritto in "la quota comprende"
  • Noleggio attrezzatura (imbrago, casco, ramponi, piccozza): 20 al giorno a persona
  • Acquisto sacco lenzuolo usa e getta (obbligatorio presso il Rifugio Monzino): 5€
  • Acquisto pranzo al sacco in rifugio: 10€/12€

 

 

WEEKEND DI ALPINISMO BASE AI PIEDI DEL MONTE BIANCO

Procedi all'iscrizione: assicurati il posto per questa esperienza targata Donne di Montagna!

RICHIEDI INFORMAZIONI

Oppure richiedici informazioni: ti risponderemo (e convinceremo) in un battibaleno!

 

WEEKEND DI ALPINISMO BASE AI PIEDI DEL MONTE BIANCO | RIFUGIO

La struttura selezionata per questo speciale appuntamento è il rifugio Monzino che si trova in un ambiente selvaggio, tra il ghiacciaio del Brouillard e il ghiacciaio del Freney. Il rifugio Monzino è stato ed è tutt'ora punto di partenza per le grandi vie sud del Monte Bianco. Dal rifugio sarà possibile ammirare il Pilone Centrale del Freney, l'Aig. Noire e la lunga cresta del Brouillard, luoghi che hanno fatto la storia dell’Alpinismo!

Per questo weekend non è possibile richiedere la stanza desiderata nel modulo d'iscrizione, in quanto il pernottamento è previsto in camerata con letti a castello e servizi in comune. Grazie all'ottima accoglienza locale degusteremo semplici, ma ottime pietanze d'alta quota. Tutt'intorno una natura incontaminata, l’ideale per sfuggire alla routine di lavoro e città e rilassarci... speriamo davanti ad un indimenticabile tramonto alpino!

Servizi in rifugio:
  • Asciugacapelli ­
  • Asciugamani ­
  • Coperte, lenzuola e cuscino ­
  • Bagno privato ­
  • Acqua calda e riscaldamento ­
  • Connessione Wi-Fi ­
 

WEEKEND DI ALPINISMO BASE AI PIEDI DEL MONTE BIANCO | APPUNTI DI VIAGGIO

AVVENTURA

Questo weekend è rivolto alle donne amanti della montagna e della natura. Oltre a scoprire lo spettacolare panorama che ci circonda, l'obiettivo sarà quello di acquisire le regole base di un'uscita alpinistica. Sicuramente una proposta unica nel suo genere, che ci farà vivere un'esperienza originale. La struttura proposta richiede un minimo di spirito d'adattamento , siamo pur sempre in rifugio alpino in quota.

ESPERIENZA

Dopo anni di viaggi in tutto il mondo con il progetto Viaggigiovani.it, cresce la voglia di riscoprire anche le proprie origini e dedicarsi al proprio territorio, un territorio dalle mille potenzialità, capace di regalare emozioni diverse e sempre nuove, grazie alla sua natura incontaminata e ai suoi colori. La cornice del Monte Bianco ci permetterà di vivere sino in fondo queste emozioni, secondo noi è proprio il palcoscenico ideale per dimenticare ogni pensiero sul comodino e iniziare un nuovo percorso.

FISICO

Questo weekend di alpinismo base è abbastanza impegnativo perchè prevede l'apprendimento di tecniche base e ferrate: è richiesto allenamento per affrontare un buon dislivello, nonché una degna preparazione fisica.

NATURA

La Val Veny, il Monte Bianco e le cime circostanti sono sinonimo di natura incontaminata. Madre Natura qui si è impegnata tantissimo: avremmo modo di ammirare orizzonti incredibili. Cos'altro desiderare?

Viaggi da sola? NESSUN PROBLEMA! Se non trovi nessuno con cui condividere questa esperienza, non preoccuparti perché questo weekend fa proprio per te: condivideremo esperienza e pernottamento (in camerata con letti a castello!)
I requisiti per partecipare a questa espierenza sono buona capacità di progressione con ramponi su terreno sconnesso e ghiacciato.
Il giorno della partenza ci incontreremo all'orario indicato presso il parcheggio Rifugio Monzino in Val Veny. Ogni partecipante si gestirà in modo autonomo il trasferimento da/per la propria abitazione.
Una volta raggiunto autonomamente il luogo d'incontro non sono richiesti ulteriori spostamenti organizzativi.
Presso il rifugio Monzino gusteremo una cena al tramonto e una colazione, mantenendo il rispetto del giusto spazio tra i partecipanti. Durante il fuori porta sono incluse una colazione e una cena, nello specifico:
  • Colazione: verrà servita una colazione a base di ottimi prodotti locali
  • Cena: della tradizione a KM0 in un ambiente d'alta quota

Acqua ai pasti e caffè sono inclusi; tutte le altre bevande invece sono a spese dei partecipanti. Per eventuali extra considerare dai 15 ai 25

Ricordiamo di segnalarci eventuali intolleranze alimentari o esigenze particolari, in modo da poter avvisare il gestore del rifugio.

E' prevista l'accoglienza e l'accompagnamento durante tutto il weekend di una guida alpina certificata. Potremo inoltre far sempre affidamento sul gestore del rifugio.
Consigliamo un budget totale di circa 50 per le eventuali spese personali in loco, come bibite extra e souvenir (questi eventualmente una volta di rientro in Val Veny). Il rifugio accetta pagamenti esclusivamente in contanti.
  • Bagaglio: per questa esperienza, consigliamo uno zaino (circa 30lt).
  • Abbigliamento e accessori: un berretto, un cappello da sole e/o un foulard, un paio di occhiali da sole, crema solare a protezione alta e stik per le labbra; un paio di guanti leggeri e uno da ferrata/ guanti da lavoro; una maglietta o un intimo termico, un pile e un guscio di goretex o simile; un pantalone outdoors di shoeller o simile, event. una calzamaglia utilizzabile anche per la notte come pigiama. Un paio di calze e scarponi che proteggano la caviglia. Una borraccia o bottiglia di acqua di 1 litro, cerotti per le vesciche, soldi per spese personali, macchina foto, viveri per la gita. Equipaggiamento tecnico: un paio di bastoncini telescopici (non fondamentali), casco, imbracatura, ramponi piccozza, kit da ferrata.Consigliamo indumenti pesanti, piumino e di "vestirsi a cipolla"; non escludiamo temperature rigide.

Carta di identità: necessaria per il check-in in rifugio.

 

 

VIAGGIGIOVANI.IT | Le esperienze dei #nomadimoderni di Viaggigiovani.it

viaggi skyline arancio 2020
­

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.