­

Infoline +39 0461.1923456

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Dopo 3 anni ha riaperto il piu' grande bosco di sequoie giganti degli Usa

Il Mariposa Grove, uno dei pezzi forti dello Yosemite National Park, il 15 giugno 2018 ha riaperto al pubblico dopo uno sforzo di quasi 3 anni e 40 milioni di dollari impiegati per ristabilire la tranquillità di quest’area naturale e la sua salute ambientale. Il boschetto, che si trova vicino all'ingresso meridionale del parco a Wawona e ha ricevuto più di 1 milione di visitatori l'anno, comprende circa 550 sequoie giganti, alcune delle quali sono tra i più grandi alberi del mondo, raggiungendo 285 metri di altezza e 2.000 anni di età. Come parte di un progetto i cui costi sono stati divisi equamente tra il servizio del parco e la no-profit Yosemite Conservancy, gli operai hanno lavorato per restituire la zona ad uno stato più naturale e per ridurre le minacce per questi enormi alberi. Dopo aver "strappato" la pavimentazione asfaltatata, sono stati messi in piedi nuovi sentieri escursionistici, con la costruzione di passerelle in legno su zone delicate e umide, e l'importante reinserimento di piante autoctone,. I funzionari dei parchi, inoltre, hanno sostituito le vecchie toilette “a turca” con quelle moderne a sciacquone con nuova segnaletica ed hanno rimosso il negozio di souvenir e le corse dei tram, che hanno caratterizzato l’arrancamento dei camion diesel che trasportavano numerosissimi turisti a pochi metri dagli alberi.

"Il Mariposa Grove è un progetto di riferimento per ripristinare una zona di importanza culturale e storica per lo Yosemite", ha detto Jamie Richards, portavoce del parco. "Abbiamo lavorato per creare un'esperienza più naturale e piacevole per il visitatore. Speriamo che quando il visitatore camminerà in questo luogo, possa essere per lui un'esperienza pacifica e naturale".

In origine, sembrava che il boschetto dovesse riaprire alla fine del 2016. Ma durante quell’anno ingenti nevicate invernali hanno sepolto il parco e ritardato significativamente il lavoro. "È un progetto molto complesso con un sacco di componenti" - prosegue Richards - "C'era tantissima neve nel boschetto e dove avevamo deciso di posizionare la nuova area di parcheggio, insieme al terreno percolato per i servizi igienici, non abbiamo potuto procedere con tutte le costruzioni finchè la neve non si scogliesse."

Per visitare il Mariposa Grove, i visitatori possono lasciare il veicolo in un nuovo parcheggio con 300 posti auto presso l'ingresso sud del parco e sfruttare un servizio navetta gratuito per 2 miglia. Altri 33 spazi saranno più vicini al boschetto per i visitatori disabili e per coloro che arriveranno nelle ore non di punta dell'anno, quando le navette sono meno frequenti.

 
Mariposa Grove
 

Il Mariposa Grove è uno degli originali pezzi forti del parco dello Yosemite. Il 30 giugno 1864, mentre la guerra civile perdurava ancora, il Presidente Abraham Lincoln firmò un disegno di legge di due paragrafi che cambiò il paesaggio dell'America per sempre. Ispirato dalle prime fotografie di Carleton Watkins e dai dipinti di Albert Bierstadt, questo provvedimento destinò le scogliere di granito e le magnifiche cascate della Yosemite Valley, così come le antiche sequoie del Mariposa Grove, 35 miglia a sud — "per uso pubblico, resort, e ricreazione... inalienabile per sempre.” Lo “Yosemite Grant Act” di Lincoln è ampiamente visto come l’atto che ha sancito la nascita del sistema americano dei Parchi Nazionali. Tuttavia, più di un secolo di turismo ha danneggiato questi grandi alberi. I primi promotori intagliarono gallerie in molti di loro. Un albero di 227 piedi, l'albero Wawona, attraverso il quale era stato scavato un tunnel nel 1881, cadde nel 1969. Un altro invece, il California Tunnel Tree, il cui passaggio è stato scavato nel 1895 come una novità per gli autisti di carrozze, è ancora in piedi. I visitatori sono autorizzati a camminarci attraverso.

Nel frattempo, ampie distese di asfalto hanno messo pressione alla superficie degli alberi e all’ampio sistema di radici, dicono gli scienziati. La pavimentazione inoltre ha interrotto il flusso naturale di acqua che arrivava alle radici degli alberi. “I boschetti di sequoie sono cattedrali. Fornire un’esperienza più tranquilla e più rilassante al Mariposa Grove – no parcheggi, no tour in tram – sarà molto meno caotico", ha detto Mike Tollefson, ex presidente della Yosemite Conservancy, in un'intervista con questa nuova organizzazione nel 2014, mentre la pianificazione del progetto era in corso. Lo Yosemite è un luogo dove si deve spegnere il cellulare”, ha detto. “È un posto dove non si ha per niente fretta, dove non c’è casino e dove si può contemplare appieno la natura.”

Mariposa, ben tornato!

 

Viaggi e Tour che passano da Mariposa Grove, le nostre proposte

Con Viaggigiovani.it si possono scegliere numerose proposte targate Usa, sia formule in piccoli gruppi sia itinerari su misura, tutte con un unico comune denominatore: soprendere il viaggiatore e realizzare l'"American Dream". Scopri le nostre proposte di viaggio per osservare le sequoie giganti del Mariposa Grove.
 
Western Classic | Tour Piccoli Gruppi

Usa Western Classic Tour Piccoli Gruppi

 

 
Western Special | Tour Piccoli Gruppi

Usa Western Special Tour Piccoli Gruppi

 

 
Self drive
Far West Usa | Viaggi su misura

Far West Usa Viaggi su misura

 

 

Fonte:

Sito web [Eng]: The Mercury News
 
­

Le nostre destinazioni

Per ogni destinazione, proponiamo itinerari non standardizzati, associati ad uno o più stili e modi di viaggiare.

 
­

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi le nostre idee di viaggio. Lo promettiamo: non ti tempesteremo!