­

Infoline +39 0461.1923456

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Questa volta l'infografica non è made in Viaggigiovani.it, ma del T.O. inglese Thomas Cook, che ne ha creata una bellissima su come sconfiggere il Jet Lag. Pronti a cancellare una volta per tutte questo incubo?

Ognuno di noi ama viaggiare. Ma troppo spesso tutte le vacanze sono rovinate da una mina vagante onnipresente: il jet lag. Non esiste alcuna pillola magica per prevenirlo, ma ci sono diversi trucchi per sconfiggerlo e non farvi rovinare le vostre meritate vacanze.

PRIMA DI PARTIRE

1. Cambiate la vostra routine di sonno
Andate ad Ovest? Iniziate ad andare a letto un pò più tardi alcuni giorni prima della partenza. Andate ad Est? Iniziate ad andare a letto prima rispetto le abitudini.
2. Indossate occhiali da sole
Il vostro ritmo circadiano risponde attentamente a ogni spiraglio di luce che i nostri occhi rilevano. Il controllo della vostra esposizione a fonti di luce naturali o artificiali, può aiutarvi.
3. Pianificate uno stopover
Se possibile, prova a organizzare uno stopover che permetta al fisico di aggiustarsi gradualmente al nuovo fuso orario.
4. Mantenete la calma
Lo stress può peggiorare il mal di jet lag, ma alcune piccole operazioni come il check-in online posso alleviare le preoccupazioni.

DURANTE IL VOLO

5. Organizzate le vostre attività
5. Provate a mangiare e dormire seguendo gli orari della destinazione finale, alterando il vostro ritmo circadiano.
6. Usate medicinali (con cautela)
I sonniferi non sono raccomandati perché non aiuteranno l'aggiustamento naturale al nuovo fuso orario del vostro fisico.
7. Bevete acqua
La disidratazione peggiora i sintomi del jet lag. Evitate alcolici e caffè.
8. Mettetevi a vostro agio
Tappi per le orecchie e la mascherina per gli occhi possono creare migliori condizioni per addormentarsi.
9. Mantenetevi attivi
Soprattutto per voli a lungo raggio, ogni tanto sgrachitevi e fate una camminata lungo il corridoio della cabina.

ALL'ARRIVO

10. Passate la giornata all'aperto
L'esposizione alla luce solare aiuta più velocemente il tuo fisico ad abituarsi al nuovo fuso orario.
11. Andate ad Ovest?
La mattina state il più possibile esposti alla luce naturale ed evitate il sole del pomeriggio per spostare indietro il vostro ritmo circadiano.
12. Andate ad Est?
Ricercate la luce del pomeriggio invece di muovervi in avanti, verso la fase del sonno.
13. Ottenete la vostra "ancora del sonno"
Provate a dormire almeno 4 ore durante le ore notturne locali. Questa "ancora del sonno" allenerà il vostro fisico ad operare 24/24h a pieno ritmo - vitale per adattarsi al nuovo fuso orario.
14. Per viaggi brevi non modificate le abitudini
Se il vostro viaggio dura meno di 4 giorni, mangiate e dormite agli stessi orari quotidiani.
15. Recuperare il sonno perduto
Fate dei piccoli sonnellini per raggiungere la stessa quantità d'ore di sonno che normalmente avete.



Non permettete al Jet Lag di vincerci. Seguite questi consigli, così che la vostra vacanza possa vedervi calpestare la spiaggia e non lo strame.

15 Ways To Beat Jetlag Infographic


Fonte:

Thomascook.com
­

Le nostre destinazioni

Per ogni destinazione, proponiamo itinerari non standardizzati, associati ad uno o più stili e modi di viaggiare.

 
­

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi le nostre idee di viaggio. Lo promettiamo: non ti tempesteremo!