­

Infoline +39 0461.1923456

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Se potessi ottenere il passaporto da qualsiasi paese del mondo, quale sceglieresti? La domanda potrebbe essere ridicola, ma... bisogna tenere a mente che questo documento ha molto più potere di quanto possa sembrare!

I cittadini europei oltre ad avere il previlegio di poter liberamente viaggiare in Europa, sono considerati tra i più fortunati perché ben 9 dei 10 paesi più “liberi” al mondo sono europei, secondo la relazione del 2013 stilata da Henley & Partners, una società di consulenza che si occupa di cittadinanza e diritto internazionale. “Il visto è il requisito essenziale per la maggior parte dei paesi che voglio monitorare le entrate nel loro territorio” - dichiara Henley & Partner nel documento - “Allo stesso modo, il visto o la mancanza della sua richiesta è un segno della relazione tra singole nazioni e lo status di un paese all’interno della comunità internazionale”.
Henley & Partners monitora le norme internazionali sulla circolazione delle persone e analizza i cambiamenti anno per anno. L’azienda sostiene che in un mondo globalizzato “le restrizioni sono un’importante strumento dei governi per controllare il movimento di cittadini stranieri attraverso i confini”.

Nel report, scritto in collaborazione con la IATA (Associazione del Trasporto aereo internazionale), Henley & Partners classifica i paesi in base al libero accesso dei propri abitanti alle altre nazioni, su una scala di 219 punti e con dati aggiornati al luglio 2013. Per esempio, gli Stati Uniti ottengono 172 punti, che significa che un cittadino americano con il proprio passaporto può avere libero accesso in 172 paesi e territori, uno in più rispetto al 2012.
Come gli statunitensi anche danesi, tedeschi e lussemburghesi mentre inglesi, svedesi e finlandesi hanno il “miglior” passaporto, avendo libero accesso a 173 paesi. In testa alla classifica si piazzano anche Belgio, Italia e Paesi Bassi a quota 171 subito seguiti da Canada, Francia, Irlanda, Giappone Norvegia, Portogallo e Spagna a 170. In fondo alla graduatoria, i cittadini di Kosovo, Libano, Sri Lanka e Sudan (a 38 paesi), Nepal (37), Eritrea e Palestina (36), Pakistan, Somalia (32) e Iraq (31 paesi) sono i viaggiatori con maggiori limitazioni. Ultimo posto per l’Afghanistan, i cui abitanti possono visitare solo il 13% del territorio mondiale, potendo accedere liberamente a solo 28 paesi.

In generale, i possessori di passaporti americani ed europei hanno maggior possibilità di viaggiare, mentre chi ha un passaporto africano, sud-asiatico o del Medio Oriente hanno meno autonomia.

“La nostra classifica globale riflette la libertà internazionale dei viaggiatori provenienti dalle varie nazioni, ma anche le relazioni internazionali e la qualità dei diritti individuali dei vari paesi, in relazione agli altri stati”, dicono da Henley & Partners. Infatti Corea del Sud, Hong Kong, Emirati Arabi e India hanno scalato la graduatoria negli ultimi anni grazie al miglioramento dei loro rapporti internazionali. Anche Venezuela, Zimbabwe, St Kitts e Nevis e Antigua e Barbuda hanno migliorato i loro punteggi nel 2013, grazie agli accordi multilaterali firmati con altri paesi.

I viaggiatori cinesi, tuttavia, devono affrontare più intoppi burocratici quando decidono di pianificare un viaggio all’estero. Nonostante la Cina sia uno dei paesi più ambiti dai viaggiatori internazionali, i cinesi possono visitare solo 44 paesi, piazzando la Cina direttamente sotto il Vietnam (che da libero accesso a 45 nazioni) a pari merito con Camerun, Congo, Giordania e Ruanda.


INFOGRAFICA - Passaporti del Mondo

top 10 dei paesi con maggior liberta' di viaggio

  • 1. Finlandia, Svezia, Regno Unito
  • 2. Danimarca, Germania, Lussemburgo, Stati Uniti
  • 3. Belgio, Italia, Paesi Bassi
  • 4. Canada, Francia, Irlanda, Giappone, Norvegia, Portogallo, Spagna
  • 5. Austria, Nuova Zelanda, Svizzera
  • 6. Australia, Grecia, Singapore
  • 7. Corea del Sud
  • 8. Islanda
  • 9. Malesia, Malta
  • 10. Lichtenstein

TOP 10 DEI paesi con maggiori restrizioni per i propri abitanti

  • 84. Guinea equatoriale
  • 85. Bangladesh, Burundi, Etiopia, Corea del Nord
  • 86. Angola, Gibuti, Iran, Myanmar (o Birmania)
  • 87. Repubblica democratica del Congo, Libia, Sud Sudan, Siria
  • 88. Kosovo, Libano, Sri Lanka, Sudan
  • 89. Nepal
  • 90. Eritrea, Palestina (Territori Occupati Palestinesi)
  • 91. Pakistan, Somalia
  • 92. Iraq
  • 93. Afghanistan


Ricapitolando.. quanto è potente il tuo passaporto?

Fonti:

Articolo [ENG]: "Best passports have unrestricted travel around world" di Mark JohansonInfografica [ENG]: "How powerful is your passport" di Ricky Linn

­

Le nostre destinazioni

Per ogni destinazione, proponiamo itinerari non standardizzati, associati ad uno o più stili e modi di viaggiare.

 
­

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi le nostre idee di viaggio. Lo promettiamo: non ti tempesteremo!