­

Infoline +39 0461.1923456

Un viaggio in Botswana permette di scoprire uno degli ultimi paradisi naturali della terra che ha saputo mantenere il suo aspetto più selvaggio. Con circa il 35% del territorio del paese destinato ad aree protette, in Botswana è facile trovarsi al cospetto di leoni, elefanti, rinoceronti, giraffe, ippopotami e tanti altri mammiferi, certamente un patrimonio faunistico unico al mondo. Avventuratevi fin dall’inizio in un angolo di paradiso fatto di canali, lagune ed isole, un vero santuario della natura: il Delta dell’Okavango. Poco distante la riserva Moremi, considerata una delle più belle d’Africa, regala l’emozione di un’immersione totale in un habitat intatto, denso di fascino ed immensamente ricco di animali. Al Parco Chobe vi troverete di fronte gli aridi canali del Savute e lo spettacolo del fiume Chobe, che offre lo spettacolo unico di immensi branchi di elefanti che attraversano le sue acque. È facile rimenere stupiti dall’incredibile ricchezza del Botswana, attraversando il delta a piedi o in piroga. Benvenuti nel paese dai paesaggi straordinari, racchiuso tra le distese di dune del Kalahari e le terre di sale delle Makgadikgadi Pans.

Viaggi e Tour in Botswana, le nostre proposte

 
African Wonders | Tour Piccoli Gruppi

African Wonders Tour Piccoli Gruppi

Prezzo: 2.750 | Durata: 17 giorni

 

 
Senza Pensieri
Botswana & Victoria Falls | Tour Piccoli Gruppi

Botswana & Victoria Falls Viaggi su Misura

Prezzo: 3.950 | Durata: 11 giorni

 

 
Self Drive
Sudafrica & Botswana | Tour Piccoli Gruppi

Sudafrica & Botswana Viaggi su Misura

Prezzo: 3.800 | Durata: 12 giorni

 

 

ESPERIENZE DA PROVARE IN BOTSWANA, LA TOP 5

 

CIBI E BEVANDE DEL BOTSWANA, I "MUST"

Viaggigiovani.it ritiene che uno dei modi migliori per scoprire un paese sia il cibo! Ci sono infinite opzioni tra cui scegliere ed in modi diversi, sia in piedi mangiando dello ”street food” o comodamente seduti in un ottimo ristorante. Ecco una lista che vi svela i migliori piatti del Botswana:

 

Questo classico piatto di sfilettato di manzo servito con farina di mais e cavolo è considerato piatto nazionale del Botswana e può essere trovato nella maggior parte dei ristoranti e caffè.
Conosciuto anche come 'Rooibos', il tè rosso è largamente bevuto in tutta l'Africa meridionale. Puro, naturale, con alto contenuto di antiossidanti e privo di caffeina, questo te è bevuto ovunque, dai locali nelle città ai villaggi di capanne.
La frutta fresca del Botswana è particolarmente gustosa e succosa ed un must è assolutamente il melone. Per uno spuntino economico e sano, assaggiate l’anguria, la marula o lerotse, che si trovano facilmente nei mercati e bancarelle.

ACQUISTI E SOUVENIR IN BOTSWANA, I CONSIGLI

Non vorreste mica tornare a casa senza un souvenir dal Botswana? Ecco una breve lista di cosa potete comprare:

  • Elephant Dung Paper: sì, è proprio come avete letto. In Botswana è possibile trovare prodotti di carta riciclata a base di sterco di elefante: cartoline fatte a mano ma anche buste e riviste, regali rispettosi dell'ambiente per amici e parenti, e non c’è da preoccuparsi… sono tutti prodotti inodore!
  • Cesti fatti a mano: gli artigiani del Botswana sono considerati tra i migliori in tutta l’Africa, acquistare un cesto colorato ed intrecciato a mano con tecniche tramandate da generazione in generazione è sicuramente una scelta sostenibile e apprezzata.
  • Arte: in Botswana potete trovare opere d’arte ovunque, nelle gallerie d’arte delle più moderne città ai mercati dei paesi rurali. In questo Paese troverete numerosi artisti di arte moderna e tradizionale, inoltre, acquistare questi prodotti è un buon modo di aiutare la popolazione ospitante favorendone l’economia ed al tempo stesso stupendo amici e parenti con pensieri autentici.

 

HIGHLIGHTS BOTSWANA

Delta dell'Okavango

L'Okavango, "il fiume che non riesce a raggiungere il mare", forma un labirinto di canali, isole e lagune che vengono assorbite dalle aride sabbie del deserto del Kalahari. Il delta interno più grande al mondo crea un habitat veramente unico e di difficile accesso: il solo modo per esplorarlo sarà volando o semplicemente navigando rilassati su un mokoro, tipica imbarcazione locale. L'acqua è pura vita per gli animali che lo popolano, ed è per questo che non sarà difficile imbattersi in uno dei suoi tanti abitanti durante un safari a piedi.

Moremi Game Reserve

La riserva Moremi è una delle regioni di maggiore interesse, ed occupa l’area nord-orientale del Delta dell’Okavango, destinata ufficialmente alla tutela della fauna. E’ una zona puramente selvaggia, di grande bellezza e ricchezza, con una vegetazione rigogliosa: palme, alberi di acacie, boschi di mopane, abbondanza di varietà di specie di uccelli e di animali selvatici. A Moremi si trovano riuniti tutti i diversi ambienti dell’Okavango e la varietà della fauna corrisponde a quella della vegetazione. Tutta la grande fauna africana è presente a Moremi: le grandi lagune sono abitate da ippopotami e branchi di elefanti, che si alternano a radure con grossi branchi di zebre ed antilopi, terreno di caccia dei grandi predatori come leoni, ghepardi e leopardi.

Chobe National Park

Se si pensa all'Africa di certo per prima cosa vengono in mente i grandi parchi. Il Chobe è sicuramente uno dei parchi più famosi e belli dell'Africa Australe intera, dove l'avvistamento dei big five (leone, elefante, bufalo, leopardo e rinoceronte nero) non è un fenomeno così raro. La bellezza di questo parco consiste nello svilupparsi intorno al suo omonimo fiume; attraverso la sua navigazione si potranno osservare gli animali da una prospettiva diversa e vedere come questi interagiscono con l'acqua, elemento di vitale importanza.

FAQ BOTSWANA

Per recarsi in Botswana è necessario il passaporto con validità residua di 6 mesi. Dall'1 giugno 2017 è stata introdotta una tassa sul turismo per lo sviluppo turistico e per la conservazione locali, al costo di 30$ da pagare al momento dell’ingresso nel Paese. È inoltre importante controllare di avere alcune pagine libere sul passaporto, dove le autorità locali devono apporre i timbri di ingresso e uscita dal paese, soprattutto se dal Botswana si approfitta per andare in Zambia o Zimbabwe per vedere le Cascate Victoria.
Non esistono obblighi per quanto riguarda le vaccinazioni. Il rischio di malaria esiste da novembre a maggio/giugno nel Nord del paese e in tutti i Parchi. La profilassi consigliata è la Meflochina (Lariam), sempre da valutare caso per caso, quindi consilgiamo sempre di consultare il proprio medico per eventuale profilassi e controindicazioni.
Nessuna zona a rischio in particolare. Le città e le vie di comunicazione possono considerarsi sicure, anche se si consiglia di adottare comunque le normali precauzioni contro la piccola criminalità. Si consiglia inoltre prudenza nel circolare di notte in città ed evitare di recarsi nei quartieri più popolari.
L'inverno (che va da maggio ad agosto) è un buon periodo per visitare il Botswana perché di solito le giornate sono piacevoli e gli animali selvatici non si allontanano mai molto dalle pozze d'acqua. Tenete comunque presente che, essendo il periodo delle vacanze scolastiche per europei, nordamericani e sudafricani, i turisti sono più numerosi in questi mesi. In generale giugno, i primi di luglio e la seconda metà di settembre sono i momenti più tranquilli dell'anno. Invece l’estate (da dicembre ad aprile) non è la stagione ideale per percorrere le strade secondarie, osservare la fauna selvatica o esplorare l'Okavango, dal momento che il prolungarsi delle piogge può rendere impraticabili le piste sabbiose e che gli animali si disperdono quando l'acqua abbonda.
Il Botswana ha un'ora in più di fuso orario rispetto l'Italia. Quando è in vigore l'ora legale ha la stessa ora dell'Italia.
La lingua ufficiale del Botswana è l'inglese, ma tra i locali altre lingue parlate sono il Tswana, Heroro e altre minori.
La valuta ufficiale del Botswana è la Pula (P) che viene suddivisa in 100 thebe (t). Si trovano banconote da P 1, 2, 5, 10, 20 e 50 e monete da 1t, 2t, 5t, 210t, 25t, 50t e P1.

Le carte di credito sono generalmente accettate da grandi alberghi e ristoranti in stile occidentale ma non vengono accettate alle stazioni di rifornimento benzina soprattutto nelle aree rurali dove potreste avere qualche difficoltà. Assicurarsi quindi di avere con sé un del denaro contante.

Il servizio bancomat è facilmente utilizzabile nelle grandi città, aeroporti e centri regionali del Botswana. I bancomat sono, invece, limitati nelle zone rurali, parchi nazionali e piccoli villaggi. Assicuratevi di avere a disposizione un po’ di contanti prima di viaggiare fuori dalle grandi città.
  • Soft Drink = 8 BWP
  • Snack = 10 BWP
  • Bottiglia di birra = 15 BWP
  • Pranzo Basic = 15/20 BWP
  • Cena in un ristorante = 75/100 BWP
La corrente elettrica in Botswana è di 220/230 volt. Le spine sono generalmente di tipo tripolare, si consiglia quindi di munirsi di un adattatore universale. In genere i campi del Botswana sono sprovvisti di energia elettrica, ma sono dotati di generatore elettrico centralizzato, pannelli solari o lampade a petrolio.
Per chiamare in Botswana comporre il prefisso internazionale 00267, quindi il numero desiderato. È possibile trovare cabine telefoniche, generalmente affidabili, vicino agli uffici postali. Per le chiamate internazionali vi sono uffici pubblici che offrono servizi lenti ma efficienti; gli orari adottati da questi uffici sono gli stessi dei negozi.

La copertura della telefonia mobile è buona nelle grandi città e cittadine del Botswana, ma meno nelle aree rurali. Assicurarsi di avere il roaming globale attivato prima di uscire di casa se si desidera utilizzare il telefono cellulare.

I viaggiatori avranno possibilità di accesso internet negli internet cafè in tutte le grandi città del Botswana. Nelle zone rurali e nei parchi naturali l’accesso ad internet può essere limitato o inesistente.
  • Sportelli bancari: da lunedì, martedì, giovedì e venerdì 9-14.30 e il sabato 8.15-10.45
  • Sportelli postali: da lunedì a venerdì 8.15-12.45 e 14-16 e il sabato 8-11
  • Negozi: da lunedì a venerdì 8-17, con pausa generalmente tra le 13 e le 15
  • Uffici governativi: da lunedì a venerdì 7.30-12.30 e 13.45-16.30
In Botswana è buon uso e costume elargire la mancia. Alcuni ristoranti includono il servizio nel conto; in caso contrario, si consiglia di elargire il 10% del totale del conto come mancia. Lo stesso vale negli alberghi. Si consiglia di gratificare gli eventuali facchini per un importo pari a 10 Pula botswani per collo.
Bere l'acqua del rubinetto non è raccomandato in Botswana. Per ragioni ambientali, cercare di evitare di comprare acqua in bottiglia. Invece, riempire una bottiglia d'acqua riutilizzabile o borraccia con acqua filtrata. Chiedere dove si può trovare acqua potabile filtrata. E' consigliabile evitare il ghiaccio nelle bevande e pelare frutta e verdura prima di mangiarla.
La religione principale del Botswana è quella cristiana, equamente suddivisa tra cattolica e protestante.
  • 1° gennaio, Capodanno;
  • 2 gennaio, secondo giorno dopo Capodanno;
  • marzo o aprile: Venerdì Santo, Vigilia di Pasqua, Pasqua e Lunedì dell'Angelo;
  • arile o maggio, Ascensione;
  • luglio: Festa del Presidente e giorno dopo;
  • 30 settembre, Festa Nazionale del Botswana;
  • 1° ottobre, giorno seguente alla festa nazionale;
  • 25 dicembre, Natale;
  • 26 dicembre, Santo Stefano;
  • 27 dicembre, giorno seguente Santo Stefano.
Ambasciata d'Italia a LUSAKA
50497 – Lusaka (ZAMBIA) Plot n. 5211
Embassy Park, Diplomatic Triangle - Lusaka
Tel: 00260 211 250781/250755 - Fax: 00260 211 254929 - Cellulare di reperibilità: 00260 97 7781660
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pronto soccorso: 997 / 112 - Polizia: 999 / 112
L’assicurazione medica, bagaglio e annullamento è SEMPRE inclusa nei nostri viaggi ; su richiesta è previsto un supplemento per aumento copertura medica (per ulteriori spiegazioni visitare la pagina "Assicurazione".)

 

LETTURE E FILM SUL BOTSWANA

LIBROAUTORE
Il no 1 signore Detective Agency Alexander McCall Smith 1998
Qualunque cosa tu faccia, non correre Peter allison
Botswana Time Will Randall
Luogo di Ance Caitlin Davies
Far and beyon' Unity Dow
FILMREGISTA
The Gods Must Be Crazy Jamie Uys

 

­
×

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi le nostre idee di viaggio. Lo promettiamo: non ti tempesteremo!