­

Infoline +39 0461.1923456

Natura incontaminata, spiagge dorate che esistono solo nei sogni. Antigua appare così agli occhi di chi vi mette piede per la prima volta. Situata nel cuore delle Piccole Antille, all'interno dello stato di Antigua e Barbuda, questo lembo di terra è dotato di un fascino immenso, meta per eccellenza di amanti del mare, appassionati di birdwatching o di sport marittimi..

Viaggi e Tour ad Antigua, le nostre proposte

Senza Pensieri
New York & Antigua | Viaggi su misura

New York & Antigua Viaggi di nozze

Prezzo: 2.000 | Durata: 10 giorni

ESPERIENZE DA PROVARE AD ANTIGUA, LA TOP 3

CIBI E BEVANDE ANTIGUANI, I "MUST"

La cucina ha subito le influenze più disparate, convogliandole in quell'insieme di ricette fantasiose, saporite e intense che oggi è la cucina creola. Fra le portate locali più diffuse, il riso, che qui si gusta bollito al dente, scolato, ripassato asciutto in casseruola e a fuoco lento, per un effetto secco e croccante. Fondamentali nella maggior parte delle ricette, le spezie e la frutta: noce di cocco, mango, papaia, avocado, banana dolce e platano. Ma il vero re della tavola è il pesce: barracuda, cernie, king fish, lampughe, sgombri e wahoo. Ecco alcune ricette "classiche" che potrete gustare ad Antigua e dintorni:

Lo hanno definito il dolce coloniale per eccellenza. Di origini peruviane, viene cucinato per strada nelle bancarelle o nei migliori ristoranti. Il nome è semplice: riso con latte, ovvero un dolce preparato con alimenti basici nutritivi.
Si tratta di polpettine di zucca fritte: croccanti fuori e cremose dentro. Deliziose sia se mangiate calde che fredde. Ideali come seconda portata ma anche come aperitivo in terrazza. Si preparano con zucca, uovo, burro, farina, sale e coriandolo a volontà.
Si tratta di una ricetta tipica di Costa Rica che si prepara con fagioli neri secchi, origano, aglio e coriandolo.
I platani sono molto diffusi in zona. Questo piatto si può preparare con due varianti, con fagioli fritti o con formaggio. Da provare.

ACQUISTI E SOUVENIR AD ANTIGUA, I CONSIGLI

Non vorreste mica tornare a casa senza un souvenir da Antigua? Ecco una breve lista di cosa poter comprare: Antigua è patria di molti artisti.

  • Gioielli fatti di pietre e conchiglie
  • Cinture in pelle ricamate
  • Gonne tradizionali

HIGHLIGHTS ANTIGUA

Saint John's

Gli appassionati di visite alle grandi città non possono perdersi una tappa a Saint John's, la capitale dell'isola e della nazione. Ci sono molte cose interessanti che si possono fare in questa città. La prima cosa però è camminare su e giù per il centro storico e ammirare lo spirito caraibico di questo centro: i vicoli stretti, le casette in legno, i venditori ambulanti sono un vero e proprio simbolo del posto. Tra i monumenti imperdibile la cattedrale cittadina, il museo di Antigua e Barbuda situato all'interno del vecchio palazzo di Giustizia e il Museo della Marina che espone alcuni interessanti relitti di nave.

English Harbour

E' questa la destinazione più famosa e più visitata sull'isola. English Harbour si trova nel sud di Antigua e consiste in un porto naturale di grande fascino: qui si ritiravano e si riparavano le navi della flotta inglese. Oggi per ricordare il passato dell'isola sorge un museo: al suo interno, negli edifici restaurati di Nelson's Dockyard, è possibile rivivere le antiche battaglie inglesi guidate e condotte dall'ammiraglio Orazio Nelson. Potrete quindi fare un salto indietro nel tempo e catapultarvi con la mente al momento in cui la Royal Navy affrontò francesi, spagnoli e olandesi a cavallo del 18esimo e del 19esimo secolo.

Arco di Santa Catalina

Un vero e proprio punto di riferimento ad Antigua. Originariamente questo edificio, a lato ovest dell’arco, fu convento di suore, oggi è un hotel/ristorante di inestimabile bellezza. Quando il numero di suore aumentò si rese necessario l’acquisto di un’altra proprietà proprio di fronte a quella originale. Le suore di clausura dovevano in quel contesto rimanere in totale isolamento, da qui la costruzione dell’arco, per garantire un passaggio sicuro tra il convento sul lato occidentale della strada e la scuola religiosa sul lato est.

Mercati artigianali

Gingilli ed oggetti di ogni tipo, qui tutto richiama ai colori della tradizione maya. I mercati di Antigua sono una delizia, artigianato di qualità e prezzi tra i migliori del Centro America.
Il mercato centrale: Questo mercato merita una nota a sé. Un caos pazzesco dove si può trovare di tutto, dal mangiare agli oggetti. Chi ama fare fotografie di ambienti caotici e sui generis, questo è lo scenario perfetto per catturare vita locale in azione. Frutta, verdura, animali. C’è di tutto in questo colorato e instancabile calderone. Il mercato è molto pulito e sicuro, è aperto tutti i giorni dalle 7 del mattino alle 14. I giorni in cui si affolla di più sono il lunedì, il giovedì ed i sabato. Consigliato andare nella mattinata quando c’è tanta polizia in giro e ci sono molti venditori, nel pomeriggio la polizia diminuisce e le bancarelle chiudono.
Mercato Nim’Pot: Questo mercato si trova vicino all’arco di Santa Catalina. È grande e qui si può trovare tutto quello che desideri di artigianato guatemalteco.
Mercado: Vicino alle rovine El Carmen, dove il mercato è aperto tutti i giorni, il fine settimana si popola di bancarelle e venditori d’artigianato. Qui si negozia sempre. Parti chiedendo la metà e alla fine alza di un po’. Quello è il prezzo giusto.
Mercado de Artesanias: Gli artigiani veri e proprio si trovano al mercato che porta il loro nome: Mercado de Artesanias. Qui si trovano numerose bancarelle con gli stessi artigiani dentro. La qualità è alta e quindi sicura ma così anche i prezzi. Ma anche qui vale la regola della contrattazione. Se il prezzo non ti convince vai pure via. Generalmente se loro vogliono venderti qualcosa ti richiameranno e saranno pronti a trattare di nuovo.

FAQ ANTIGUA

E’ necessario il passaporto con validità residua di 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche relative a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Non è richiesto il visto per un soggiorno fino a 90 giorni. Occorre essere in possesso del biglietto di ritorno.
Non è richiesta nessuna vaccinazione obbligatoria.
L'isola di Antigua è piuttosto sicura, tuttavia si registra attualmente un aumento della delinquenza. I giornali locali riportano fatti di cronaca di una certa violenza... che cambiano l'idea che si potrebbe avere di una tranquilla isoletta dei Caraibi. In particolare, si dovrebbero evitare le spiagge isolate. In alcune di esse si sono verificate aggressioni ai danni dei turisti. E, come ovunque, i borsaioli sono attirati dai turisti con le "tasche piene". Durante il periodo dei cicloni, come tutti, resterete barricati al chiuso. E prima di mettere un piede in acqua, assicuratevi che non ci siano ricci di mare.
Antigua ha un piacevole clima durante tutto l’anno. La temperatura media annua si aggira attorni i 27 gradi. Le precipitazioni sono concentrate tra i mesi di agosto e novembre, mentre nei i mesi tra giugno e novembre è il periodo in cui possono arrivare degli uragani o cicloni tropicali. Per questo è consigliabile visitare Antigua tra Dicembre e Aprile.
-5h rispetto all'Italia; -6h quanto in Italia è in vigore l'ora legale.
L’ Inglese è la lingua ufficiale e si parla il dialetto locale.
Poiché il tasso bancario è migliore, si consiglia di cambiare denaro in banca piuttosto che pagare in USD. Ma attenzione: al momento del rientro, gli XCD avanzati non vengono ripresi dalla banca dell'aeroporto.

Sono accettate le carte di credito Visa e Mastercard. Alcuni negozi preferiscono i contanti o gli assegni di viaggio. Le banche sono aperte dalle 8:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00 dal lunedì al giovedì, dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00 il venerdì. Alcune filiali della Bank of Antigua aprono il sabato mattina.
  • xxx
  • xxx
  • xxx
  • xxx
La corrente elettrica è di 230 volts, prevedere un adattatore di tipo americano A/B.
Da Antigua verso l’Italia: 01139 + il numero di telefono dell’abbonato, comprensivo di prefisso. Dall’Italia verso Antigua: 001268, seguito dal numero di 7 cifre

Connessione internet: XXX
Le banche sono aperte dalle 8:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00 dal lunedì al giovedì, dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00 il venerdì. Alcune filiali della Bank of Antigua aprono il sabato mattina.
Molti negozi sono aperti dal lunedì al Sabato dalle 8:30 a 12:00 e dall’ 13:00 alle 16:00.
Ovunque è necessario dare la mancia, che è calcolata sul modello americano e corrisponde al 10 o al 15% del conto.
Si, l’acqua ad Antigua è potabile.
Cristiana. Un’esigua parte della popolazione è Rastafarian.
1 gennaio: Capodanno
tra Marzo e Aprile: Lunedì di Pasqua
Primo lunedì di maggio: festa dei lavoratori
1/2 Agosto: Carnevale
1 Novembre: giorno dell’indipendenza
9 Dicembre: giorno degli eroi nazionali
25 Dicembre: Natale
26 Dicembre: Santo Stefano
Ambasciata d'Italia a Panama
PH Plaza 58 (PwC), 6° piano, Calle 58 Este con Ricardo Arango, Obarrio
Apartado Postal 0816
Tel.: (+507) 2258948/49/50
Orario di attenzione telefonica: lunedi a venerdi dalle 08.00 alle 15.30
Tel. di emergenza: (+507) 69427852 ESCLUSIVAMENTE per reali emergenze dei cittadini italiani lunedi a venerdi dalle 15.30 alle 22.00, sabato e domenica dalle 08.00 alle 22.00
Orario di apertura al pubblico: lunedi - mercoledi - venerdi 09.00 - 12,30 - martedi e giovedi 13.30 - 15.00
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
L’assicurazione medica, bagaglio e annullamento è SEMPRE inclusa nei nostri viaggi ; su richiesta è previsto un supplemento per aumento copertura medica (per ulteriori spiegazioni visitare la pagina "Assicurazione".)

LETTURE E FILM SU ANTIGUA

LIBROAUTORE
Annie John Jamaica Kincaid
FILMREGISTA
The Sweetest Mango Howard Allen and Mitzi Allen

­
×

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi le nostre idee di viaggio. Lo promettiamo: non ti tempesteremo!